Play-off serie D. Miracolo Forza e Coraggio, Sant’Antonio Abate travolto dal Pianura

I beneventani sono riusciti a battere il Casarano rimontando il doppio svantaggio iniziale con tre reti siglate rispettivamente all’85’, 88’ e 94’. Senza storia l’altro match di giornata
PIANURA-SANT’ANTONIO ABATE 6-1 PIANURA: Despucches; Carbonaro Mattera Allocca Letizia; Ventre ( 37’st Scognamiglio) Galdean Ianniello Manzi; Del Sorbo( 9’st De Luca) Manzo ( 4’st Alterio). A disp.: Muoio, Russo, Ausiello, Scarpato. All.: Gargiulo. SANT’ANTONIO ABATE: Della Pietra ; Nettuno ( 6´ st Vituperio) Coccurullo Itri De Sio; Circiello (1´st Della Femina) Sekkoum; Tedesco Solimene ( 9´st Costantino);Siano Maffucci. A disp.: Donnici, D’Aniello, Russo, Temponi. All.: Di Nola ARBITRO: Petroni di Roma 1 RETI: 5’ e 8’ pt Manzo 35’ pt Del Sorbo 46’ pt Galdean 18’st Sekkoum (rig) 37’st De Luca 42’st Ianniello NOTE: Ammoniti: Manzo Ianniello Letizia Nettuno Itri Costantino. Spettatori 1000 circa. Recuperi 1’pt 3’st. VIRTUS CASARANO-FORZA E CORAGGIO 2-3 VIRTUS CASARANO: Leopizzi, Fazio, Palma, Salvadore (Presicce 68'), Niccolini, Calabro, Palazzo, Bonaffini, Villa, Genchi (8’ st Rocco), D'Anna (37’ st Crinò). All. Bianchetti FORZA E CORAGGIO: Di Matteo, Scippa (Formato 60'), Clemente, Caruso, Troisi, Candrina (39’ st Mandato), Massaro, Gasparini, Mallardo, Riccio (26’ st Tortora), De Falco. All. Mauro-Lepore RETI: 19’ pt D'Anna (VC), 17’ st Palazzo (VC), 40’ st Tortora (FC), 43’ st Formato (FC), 49’ st Tortora (FC). Il primo turno dei play-off non è stato certo privo di gol ed emozioni. Un vero e proprio miracolo calcistico si compie a Casarano, mentre a guardare il netto ko del Sant’Antonio Abate, l’amarezza della Casertana non può che aumentare. La scorsa domenica la vittoria di Benevento era stata vanificata dai tre punti conquistati dai giallorossi col Neapolis. Insomma nonostante mille difficoltà, i sanniti non avevano mollato puntando tutto sui play-off. Ebbene la squadra che ha ‘negato’ la seconda fase della stagione ai falchetti viene eliminata al primo turno senza appello. Finisce 6-1 a Pianura con il Sant’Antonio Abate mai in partiuta. 2-0 dopo appena 8’ grazie al solito Manzo, la squadra di Gargiulo ha poi letteralmente travolto l’avversario dilagando con Del Sorbo, Galdean, Sekkoum, De Luca e Ianniello. MIRACOLO A CASARANO – Ma è il Forza e Coraggio che si rende protagonista di una gara che resterà nella storia dei play-off di serie D. I beneventani sono riusciti nell’impresa battendo a domicilio il Casarano. Massaro e soci sono hanno ribaltato il doppio svantaggio maturato nella prima frazione di gioco con ben tre reti segnate tra l’85’ e il 94’. Un vero e proprio miracolo calcistico per la matricola terribile che ora non pone certo limiti al suo cammino…

Commenta su Facebook