Il Cittadella spreca, la Salernitana ringrazia

Finisce 0-0 il match in terra veneta. I padroni di casa non riescono a trovare la via della porta e i granata portano a casa il quarto punto nelle prime due giornate
CITTADELLA-SALERNITANA 0-0 CITTADELLA (4-4-2): Zotti; Manucci, Pesoli, Cherubin, Marchesan; Volpe (15` st Musso), Iori , Giordano, De Gasperi; Rossi (35` st Oliveira), Ganci (15` st Meggiorini ). A disp.: Pierobon, Gorini, Bonvissuto, Turato. All.: Foscarini SALERNITANA (4-2-3-1): Pinna; Kyriazis, Fusco, Peccarisi, Marchese; Tricarico, Soligo (20` st Pestrin); Ciarcia` (15` st Umunegbu), Di Napoli, Scarpa; Fava (35` st Turienzo). A disp.: Robertiello, Ambrogioni, Russo, Cardinale. All.: Castori. ARBITRO: Pinzani di Empoli AMMONITI: Iori, Di Napoli, Marchese, Tricarico, Fusco. Dopo la vittoria dell'esordio, la Salernitana porta a casa un altro punto importante. 0-0 a Padova contro un Cittadella sprecano. Tante occasioni sprecate dai veneti. Sorride dunque la squadra di mister Castori. Protagonista ancora Pinna autore di pregevoli interventi. Come al 19’ quando Ganci in area appoggia per l’accorrente De Gasperi che trova la risposta del portiere, il quale bissa al 27' sul diagonale dello stesso calciatore veneto.. Ci prova Oliveira al 40: il brasiliano fa tutto da solo, ma la conclusione sul primo palo e` deviata da Pinna. Al 41’ e` Meggiorini di testa a non inquadrare lo specchio della porta.

Commenta su Facebook