L'Avellino prende Aubameyang, Giampà dice no alla Salernitana

Gli irpini sognano il ritirono di Biancolino, Riganò l'alternativa. I granata rimediano un secco no dall'ex Messina Giampà
Le campane che militano in serie B continuano ad essere molto attive sul mercato. Salernitana ed Avellino sono ancora alla ricerca di tasselli importanti per completare il proprio mosaico. Più difficile la situazione degli irpini che nelle ultime ore hanno dovuto registrare anche lo stop di circa cinque mesi di Babù. Ma intanto questa mattina il club dei fratelli Pugliese ha ingaggiato dal Milan Aubameyang. Si continua a battere, invece, le piste che conducono a Di Vicino e Millesi. Più vicino il secondo, pronto a fare il suo ritorno in biancoverde. Per l'attacco i lupi sognano il ritorno del 'Pitone' Biancolino, per il quale ci sono tante offerte della Prima Divisione. L'alternativa sarebbe Cristian Riganò. I GRANATA – Intanto la Salernitana continua a seguire Manuel Coppola, lo scorso anno a Siena. Il mediano, però, nelle ultime ore si è allontanato dai granata. Sfuma anche Giampà. Il quale ha rifiutato un'offerta di 100mila euro da parte dei salernitani. Per la difesa dei pali spunta il nome dell'ex Napoli Emanuele Manitta.

Commenta su Facebook