Aversa Normanna. Chiusura mercato con Salvatore Giglio e il ritorno di Sergio Ercolano

Si chiude la sessione invernale del calciomercato. In entrata il giovane '92 ex Melfi e il ritorno del bomber Ercolano.

Aversa - Nell’ultimo giorno di mercato, l’Aversa Normanna conclude altri due affari. Il primo si concretizza con uno scambio fra la società granata e il Melfi. Ad Aversa arriva il centrocampista classe ’92 Salvatore Giglio, mentre in Basilicata va Vincenzo Gatto, anche lui centrocampista del ’92. Giglio, cresciuto nelle giovanili del Lecce, con i gialloverdi ha disputato quest’anno 12 incontri. La scorsa stagione ha vestito la maglia della Paganese, squadra che ne detiene il cartellino, ottenendo la promozione in Prima Divisione con 20 presenze in campionato più tre nei play-off.
Ma la ciliegina sulla torta della dirigenza normanna è il ritorno in maglia granata dell’attaccante Sergio Ercolano (’82). Il forte bomber  napoletano, in arrivo da Cava de’ Tirreni, ha già indossato la casacca dell’Aversa Normanna nella stagione 2010/11, realizzano 6 reti in 18 partite. Lungo il curriculum dell’esperta punta, che ha giocato, tra l’altro, con Paganese, Perugia, Cavese, Ischia e Avellino. Con questi ultimi due colpi di mercato l’Aversa Normanna pone ulteriori tasselli nella costruzione di una squadra che possa uscire fuori dalle   sabbie mobili della zona retrocessione e raggiungere al più presto la salvezza.

Commenta su Facebook