Real Marcianise a vele spiegate: travolta la Ternana (4-0)

La squadra di Gigi Boccolini non si ferma più. Romano, Galizia, Poziello e Manco firmano l'incredibile vittoria dei gialloverdi
REAL MARCIANISE-TERNANA 4-0 REAL MARCIANISE (4-3-3): Fumagalli ; Piscitelli (36' st Murolo) Porpora (42' st Ciano) Filosa Tomi; Alfano D'Ambrosio Romano; Manco Poziello (35' st Tedesco) Galizia. A disp. Mezzacapo, D'Apice, Di Napoli, Montanari. All. Boccolini TERNANA (4-4-2): Visi; Borghetti (22' st Perney) Bertoli, Tedeschi, Imburgia; Danucci, Di Deo, Concas, Piccioni; Noviello (20' st Lacheheb), Tozzi Borsoi (30' st Balestrieri). A disp. Cunzi, Confalone, Costantini, Alessandro. All. Giorgini ARBITRO: Paparazzo di Catanzaro RETI: 12' pt Romano, 29' pt Galizia; 7' st Poziello, 35' st Manco NOTE: Spettatori circa 600, incasso non comunicato. Ammoniti: Bertoli, Romano, Poziello. Angoli 3-8. Rec.: pt 1'; st 4'. Il Real Marcianise non si ferma più e viaggia a vele spiegate verso la salvezza. La squadra di Boccolini brilla ancora e manda un'altra grande al tappetto. Battuta la Ternana con un roboante 4-0 e gli applausi per i gialloverdi sono ormai una consuetudine. Due reti per tempo e il gioco è fatto. Romano, Galizia, Poziello e Manco: la vecchia guardia sta pian piano trascinando il Marcianise verso zone della classifica fin qui 'sconosciute'. PRIMO TEMPO - Ormai il Real Marcianise ci ha abituato ad approcci convincenti. E' così anche questa volta. Tomi ci prova due volte prima su punizione e poi con il solito bolide dalla distanza. Al 12' arriva il vantaggio gialloverde: Poziello mette al centro, Romano svetta ed insacca l'1-0. Il Marcianise non è appagato e continua a spingere. Pochi minuti e Galizia si presenta tutto solo in area, ma spara addosso al portiere. Poziello è in giornata e continua ad inventare palle invitanti. Al 29' serve Galizia e l'esterno gialloverde non fallisce. Ternana annichilita, il Marcianise gestisce il vantaggio con grande disinvoltura. SECONDO TEMPO – Si riparte, ma la Ternana non riesce a reagire al doppio svantaggio. Anzi è il Real ad andare ancora a segno dopo sette minuti con il protagonista assoluto di giornata: Gaetano Poziello.Tomi continua ad essere una delle spine nel fianco degli umbri. Al 19' trova ancora una volta spazio e scocca un tiro dalla distanza che il portiere blocca. La Ternana non riesce a rendersi pericoloso. Il solo tiro di Tozzi Borsoi è da annotare sul taccuino. Al 35' il Marcianise porta a quattro il conto delle reti: Poziello serve un'altro assist e questa volta è Manco ad approfittarne. 4-0 e tutti a casa.

Commenta su Facebook