L’ex Napoli Sandro Abbondanza nuovo dirigente della scuola calcio Casgc Aversa

Dal 1967 al 1971 con la maglia azzurra, ora l'esperto dirigente metterà la propria esperienza al servizio della società normanna
Anche quest’anno la scuola calcio Casgc Aversa del presidente Vincenzo Montepiccolo si è rivelata una delle più belle realtà del calcio giovanile in Campania. Dopo aver vinto in quasi tutte le categorie, dai 2003/2004 ai 1993/1994, è riuscita a centrare per la seconda volta consecutiva i play off con la categoria ‘95 allenata da Giulio Sagliocco. Nel mese di giugno, alcune categorie del sodalizio aversano hanno partecipato a diversi tornei che in ambito nazionale (Cattolica e Senigallia), conquistando la vittoria in quel di Cattolica con la categoria ‘99 allenata da Carmine Parisi nella finale vinta per 4 a 3. Al sesto torneo “Città di Senigallia” la rappresentativa più numerosa era propria quella di Aversa che con i suoi circa 160 partecipanti ha invaso la Città nel momento della inaugurazione, sfilando per il centro fino al Palazzetto dello Sport. A Senigallia la Casg ha conquistato con la categoria ‘95 allenata da Esca l’accesso alle semifinali, sia il primo che il terzo posto con i ‘98 allenata da Alfredo Sbaraglia ed Ennio Martino, il secondo posto con i 2000 allenati da Mauro Acella e le vittorie con i 2001 e 2002 allenati da Raffaele De Gaetano e Ulisse Luca. La Casgc, inoltre, può vantare come nuovo direttore tecnico Sandro Abbondanza, ex calciatore di Napoli (dal 1967 al 1971), Lazio, Pisa e Monza, tanto per citare alcune società in cui ha giocato negli anni ’70, quando era soprannominato “Sivorino”, per la classe e l’eleganza che ricordava ai tifosi quelle del fuoriclasse argentino. Altro neo acquisto nel quadro dirigenziale è Aurelio Barbato, ex Real Carinaro, che sarà responsabile delle attività di base. La presentazione ufficiale è avvenuta nella splendida cornice della Terrazza del Centro Commerciale Medì nei giorni scorsi, durante la tradizionale festa di fine anno della scuola calcio, alla presenza di una platea affollata di giovani calciatori accompagnati dai propri genitori. Molto emozionato il presidente Montepiccolo, che ha voluto ringraziare innanzitutto i suoi più stretti collaboratori, lo staff tecnico e quanti altri si sono prodigati per la scuola calcio in questa fantastica stagione, dove sono stati raggiunti non solo  tutti gli obiettivi programmati ma si è andati oltre le aspettative. Il patron della Casgc ha poi parlato degli investimenti che la scuola calcio farà per la prossima annata in risorse umane, affiancando la già collaudatissima struttura societaria con figure di spessore per un ulteriore salto di qualità. Le iscrizioni per la nuova stagione partiranno il prossimo 1 settembre.

Commenta su Facebook