Calcio a 5: Sinuessa inarrestabile, batte il Real Acerra e vola in classifica

La squadra di Mondragone ha battuto la sua diretta rivela per 15-1

Mondragone - Uragano Sinuessa. A Mondragone va in scena la sfida tra le prime della classe del Girone A di Serie D. La Capolista Guappa cerca la fuga solitaria, il Real Acerra il sorpasso.
Inizio straripante per la Sinuessa , per l'occasione in tenuta celeste, che subito fa capire il perché del primato in campionato. Dopo 2 minuti D'Amore porta in vantaggio la Capolista con un'azione in ripartenza. Un minuto dopo grande azione di D'Angelo sulla sinistra che trafigge Iazzetta per il 2 a 0 GUAPPA. Al 4 minuto la Sinuessa cala il tris, ancora D'Amore in gol. Il Real Acerra è attonito dall'incredibile partenza dei Guappa Boys, ma al 6 minuto una bella girata di Pannella accorcia le distanze per gli Acerrani. La parentesi Real viene subito chiusa dai ragazzi di mister Crocco. Un bel tiro al volo dell'ispirato D'Amore è il preludio al poker Mondragonese che porta ancora la firma di D'Angelo. Al 12’ ripartenza del Real Acerra con Iorio che impegna Lancella. Un minuto dopo Nicoletta in velocità fa ammonire Galasso. A metà del primo tempo ancora Nicoletta con un tiro fuori di poco. Il Real Acerra fatica a macinare gioco, solo qualche occasione per Carfora e Ragosta che trovano sempre pronto Lancella. Al 21’ è l'ora del Bomber Nicoletta che con il sinistro, specialità nella casa, porta la Sinuessa a forza 5! Al 23’ fallo su Cardillo e Ragosta si prende un giallo per proteste. Grande schema sul calcio di punizione seguente concluso da Nicoletta con un tiro fuori di poco all'incrocio dei pali. Al 25’ De Pucchio spazza via le speranze del Real Acerra per il 6 a 1 dopo una combinazione con D'Angelo. Al 27’ la resa granata è completa, sinistro di Nicoletta con deviazione decisiva di Cardillo ed è 7 a 1. Prima dello scadere De Pucchio ancora in gol per la Guappa. Si conclude così una prima frazione di gioco totalmente di marca celeste.
Una sola squadra in campo anche all’inizio del secondo tempo, De Pucchio riprende gli attacchi per una mai doma Guappa , ma è il giovane Di Lorenzo a siglare la nona meraviglia Sinuessana. Al 5’ Pannella impegna ancora Lancella, ma è solo una parentesi per il decimo sigillo Guappa siglato da D'Angelo. Galasso prova a salvare l'onore del Real Acerra senza successo. La Sinuessa è uno schiacciasassi e Caruso fa l’11 goal.
Real Acerra non pervenuto o quasi tranne per qualche tentativo ancora di Galasso da calcio di punizione, ma dove non arriva Lancella c'è Grieco che salva la porta sulla linea con un colpo di testa. Al 22’ ripartenza celeste spumeggiante col Tanque Cardillo che fa 12! Rimangono pochi aggettivi per un Super D'Angelo che trafigge Iazzetta per la 13 volta. Al 24’ anche Grieco partecipa al festival del gol con una grande azione e fa 14! Il martirio Acerrano è chiuso dal Tanque Cardillo che fa 15 prima del fischio finale.
Finisce così una partita da Accademia del Futsal per la Sinuessa che spazza via il Real Acerra, per 15 reti a 1, e va in fuga solitaria.

Commenta su Facebook