La Barbarano crolla in casa, passa il Casavatore

Il team di Pappacena perde tra le mura amiche del Pala Moro due punti fondamentali in chiave salvezza
Altro giro altra corsa, altra gara altra sconfitta. Il recupero della prima giornata di ritorno è più che amaro per la formazione di coach Dino Pappacena che perde tra le mura amiche del Pala Moro due punti fondamentali per la salvezza sicura, ma anche per quel che riguarda una migliore posizione nei playout che ormai sembrano sempre più inevitabili. L'IMPATTO. Partono subito male e con il freno a mano tirato i padroni di casa che in un amen vanno sotto sul 4:10. Ai canestri di De Masi e di Valentino il compito di ricucire lo strappo e di chiudere il primo periodo con la testa avanti di un solo possesso (31:29). Al ritorno in campo dopo il primo mini riposo i viaggianti spingono sull’acceleratore e con Di Guida, Esposito e Zuccarino ed è vantaggio alla sirena dell’intervallo lungo (44:46). LA SECONDA META'. Casavatore arriva sul massimo vantaggio al 25’ con un 10-1 di parziale e punteggio che vola sul 45:56. La contro mossa dei biancoroyal non tarda ad arrivare e dopo 5 minuti di attacco poco equilibrato e con tanti errori, la Barbarano torna a fare quadrato sia in attacco che in difesa riportandosi sotto nel punteggio all’ultimo stop and go sul 56:60. Negli ultimi dieci minuti di gioco, dopo un momento in cui si è anche pensato alla sospensione per condensa, Marcianise prima agguanta il pareggio con Astuto (62:62 al 33’), e poi passa in vantaggio con Del Vecchio dopo pochi giri di lancette (64:63). I napoletani però respingono ogni tentativo del team marcianisano e con le triple di Dolce ed i tanti liberi a bersaglio, in fase di fallo sistematico da parte dei locali, mettono in cascina una vittoria fondamentale per la loro personale classifica. Barbarano Marcianise 76 Picchio Verde Casavatore 85 Barbarano Marcianise: De Masi 14, Del Vecchio 10, Astuto 8, Catalano 13, S.Raucci 12, Cristiano, Cirotto, Briganti ne, Valentino 19, A.Raucci. All. Pappacena. Picchio Verde Casavatore: Zuccarino 19, Di Guida 25, Gioia 5, Fabriani 10, Dolce 9, Aprea, Fiengo 4, De Biase, Esposito 13. Caputo ne. All. Sesti. Parziali: 31-29, 44-46, 56-60 Arbitri: Barletta e Amato.

Commenta su Facebook