Scherma. Sabato e domenica le gare Master al Golden Tulip di Caserta

E' in programma la terza prova nazionale “Master di Spada Individuale e Trofeo delle Regioni a Squadre”

Fine settimana all’insegna delle gare di scherma a Caserta. Sabato e domenica prossima, infatti, è in programma la terza prova nazionale “Master di Spada Individuale e Trofeo delle Regioni a Squadre”. Il trofeo individuale della competizione casertana è intitolato alla memoria dei fratelli Mimmo ed Enzo Verdicchio. Le gare si svolgeranno presso il centro congressi del Golden Tulip Plaza Caserta in via Lamberti fin dalle 8.30 di sabato. E’ prevista la partecipazione di circa duecento atleti e di venticinque squadre in rappresentanza delle varie regioni italiane. La società schermistica “Pietro Giannone” di  Caserta, sarà presente con la squadra composta da: Gianna Della Corte, Alina Rossacco, Emanuela Pagliuca, Pasquale D’Andrea, Cristiano Diamanti e dal presidente del sodalizio Giustino De Sire.

Contemporaneamente alle gare master di Caserta, si svolgerà al Pala De Andre’ di Ravenna la 1^ prova Gran Prix “Kinder +sport” – spada maschile e femminile under 14 dove la maestra della “Giannone” Ewa Borowa, accompagnerà la nutrita squadra casertana forte di ben tredici giovani atleti delle categorie maschietti, allieve, ragazzi, giovanissime, ragazze, bambine, allievi e giovanissimi. Sempre nel fine settimana, sulle pedane di Grenoble, per il circuito europeo cadetti  saranno impegnati Sara Kowalczyc  e Salvatore Signore. Intanto nell’assemblea elettiva dei giorni scorsi svoltasi a Roma, il casertano Luigi Campofreda è stato rieletto nel consiglio federale, per il quadriennio 2017-2020, guidato dal presidente Giorgio Scarso.

 

Commenta su Facebook