San Tammaro. Successo per il 'Memorial Leonardo Martino'

Alla competizione ciclistica hanno preso parte ben 118 atleti provenienti da tutta la Campania e dal Lazio

Nel pomeriggio di domenica si è concluso il ‘Memorial Leonardo Martino’. Alla competizione ciclistica hanno preso parte ben 118 atleti provenienti da tutta la Campania e dal Lazio. La performance del pedale è stata dedicata alla memoria di un grande uomo di sport sportivo che negli anni ha contribuito, in maniera determinante, allo sviluppo del calcio e del ciclismo nella cittadina sull’Appia e nella città del Foro. Noto per il legame con Felice Gimondi e Giuseppe Saronni, tra gli sportivi locali aleggia ancora il ricordo del giorno in cui, lo stesso Saronni, gli regalò la ‘maglia rosa’ e quella che il fuoriclasse indossò da campione del mondo. Promossa dalla ‘ASD G.S. Accollatori San Tammaro’, di cui presidente l’imprenditore, Mario Valletta, la competizione di domenica ha rappresentato la seconda delle quattro gare in programma del ‘Giro Ciclistico della provincia di Caserta’, dedicate alla categoria ‘master’. Ideata da Giuseppe Serulo, appartenente al ‘Settore Amatoriale e Cicloturistico’ della Federciclismo, alla gara è stato abbinato il ‘Premio Speciale Cultura’, dedicato all’Anfiteatro Campano, alla Reggia di Caserta, alla Chiesa Abaziale di Macerata Campania e Real Sito di Carditello. Alla manifestazione domenicale hanno preso parte anche i familiari di Martino che non hanno saputo nascondere l’emozione per il riconoscimento alla memoria del compianto Leonardo. Il gradino più alto del podio è stato conquistato dal team ‘La Macchina d’Oro’. Un grande successo di pubblico e appassionati del ciclismo che si ripeterà con la terza prova del giro casertano, che avrà luogo domenica, 4 maggio, a San Tammaro, con la “ XXI^ Medaglia d’Oro Maria SS. della Libera”.

Commenta su Facebook