Gran Premio Ciclistico Città di Macerata: successo per la seconda edizione

La gara si è tenuta sotto l’egida della Federciclismo Campania e sotto la supervisione del Tecnico Regionale di categoria Umberto Perna

Macerata Campania - Si è concluso con successo il “2° Gran Premio Ciclistico Città di Macerata Campania” Meeting Regionale per la categoria giovanissimi di ciclismo, che si è tenuto ieri mattina a Macerata Campania, kermesse promossa, indetta ed organizzata dall’ A.S.D. Maria della Libera e San Tammaro, Società Ciclistica affiliata alla Federazione Italiana, di cui è Presidente Giuseppe Serulo e Presidente Onorario Rossella Bovienzo, in  collaborazione con il Comune di Macerata Campania con la piena, fattiva e costruttiva collaborazione del Consigliere Raffaele Gazzillo.

La gara si è tenuta sotto l’egida della Federciclismo Campania e sotto la supervisione del Tecnico Regionale di categoria Umberto Perna. La manifestazione era aperta alla categoria Giovanissimi regionale ed extraregionale. Alle ore 10 partenza partenza ufficiale della gara. L’organizzazione ha offerto la colazione a tutti gli atleti partecipanti e donato loro una medaglina in ricordo dell’evento. Una gara avvincente e bella i mini ciclisti si sono dati sana “battaglia” sportiva sulla pista di atletica dello Stadio Comunale accompagnati dall’entusiasmo delle famiglie e del pubblico presente. A primeggiare nella classifica per le società è stata l’Asd JM Sweet Angel mentre al secondo posto si è classificata sd D'Aniello Cicling.

Una giornata stupenda di ciclismo giovanile quella svoltasi a Macerata Campania, un momento sportivo importante che rappresenta l’inizio di un cammino esaltante per la creazione e con l’ambizione di creare un punto di riferimento serio per il ciclismo campano, dove fa confluire chi vuol fare ciclismo con l’intento di far  aumentare e progredire, attraverso l’adesione giovanile, il ciclismo in Campania. Tutto questo, come sempre supportato dal Comitato regionale della Federciclismo di cui è massimo dirigente Giuseppe Cutolo. Nell’intermezzo delle gare, sono steti premiati dal Presidente Cutolo e dal Sindaco Cioffi, una rappresentanza di alunni maceratesi che hanno preso parte al Progetto Sport in Comune e che saranno protagonisti alla fase regionale di Baronissi. Alla ricca cerimonia di premizione oltre al Sindaco Cioffi, padrone di casa, e l’amministrazione comunale, sono intervenuti i Sindaci di San Prisco e Casapulla e l’assessore comunale di San Tammaro nonché Presidente Onorario della Società Organizzatrice Rossella Boviento oltre a Antonietta Piccerillo, Maria Verrillo, Rosa Vitale e Pasquale Ottalano dell’ASD Maria SS. della Libera. Presente sulla gara il Presidente Regionale della Federazione Ciclistica Italiana Giuseppe Cutolo, il Consigliere  Raffaele Salzillo e il Presidente Provinciale FCI Antonio Giordano. Dunque organizzazione al top quella coordinata dal segretario societario Giuseppe Vastante affiancato dal vice Presidente Carlo Valletta, dal Consigliere Pasquale Ottalano, e dall’amico di sempre Pasquale Ragucci. Da sottolineare, l’encomiabile lavoro svolto dal Consigliere Raffaele Gazzillo e la perfetta collaborazione dell’Assessore Agnese Vetrella.

Commenta su Facebook