Boxe. Un incontro dei pesi massimi a San Cipriano, il ring al Liceo

L'incontro su sei riprese si disputerà all'interno della palestra dell'istituto scolastico

San Cipriano d'Aversa - Un incontro di boxe del circuito professionistico italiano a San Cipriano d'Aversa, un incontro storico per il paese dell'agro aversano che questa sera alle 20.30 ospiterà un match valido per la categoria pesi massimi. Per l'occasione il ring sarà allestito all'interno della palestra del Liceo scienfitifico Emilio Segrè, grazie all'organizzazione curata da Napoli boxe e dal maestro Lino Silvestri, con il patrocinio morale del Comune di San Cipriano d'Aversa, guidato dal sindaco Vincenzo Caterino. Sul ring si affronteranno il campione italiano seniores Sem Levin, 37enne di origine lituana ma napoletano di adozione, che farà il suo esordio tra i professionisti sfidando il 23enne serbo Vukasin Obradovic che ha esperienze anche di kick boxing e arti marziali. L'incontro, che si svolgerà nel circuito della Lega Pro Boxe, sarà utile al pugile napoletano per accumulare punti e vittorie per puntare ad un titolo internazionale. «E' un appuntamento importante per tutto il paese, una vetrina di prestigio che speriamo di ospitare anche in futuro» dice l'assessore allo Sport Rachele Serao. L'appuntamento di questa sera sarà anticipato anche da incontri amatoriali, oltre che da uno spettacolo di cabaret e musica. «Sarà un appuntamento importante anche per i giovani, poiché grazie a questi eventi si possono avvicinare ai valori sani dello sport» dice il delegato alle Politiche Giovanili, Enrico D'Alessandro.

Commenta su Facebook