Eccellenze sammaritane. A Formia la finale di Golden Fighter: sul ring Antonio Pino

A giugno si terranno le finali nazionali a Rimini che vedranno impegnato in prima persona il maestro Gicco

Santa Maria Capua Vetere - Domenica 22 maggio si terrà, presso il Palamendola di Formia, la finale dei campionati italiani di Golden Fighter. Alla kermesse, in rappresentanza della citta di Santa Maria Capua Vetere ci sarà l'atleta Antonio Pinto dalla scuola del noto campione Guglielmo Gicco, già vincitore di due mondiali. Il match sarà disputato seguendo le regole del K1 ed avrà la durata di ben tre riprese. Nella stessa competizione andranno sul ring anche altri componenti della scuola del maestro Gicco ed in particolare gli atleti: Vincenzo Marino, Nicola Sadamarco, Valerio Papa e Antonio Delfino. La scuola del maestro Gicco rappresenta attualmente una delle eccellenze cittadine nel campo della muay thai, fucina di atleti agonisti e di campioni che si piazzano sempre in cima alle classifiche delle competizioni italiane a cui partecipano. Nel mese di giugno si terrà poi nella città Rimini la finale nazionale nella quale competerà in prima persona proprio il campione in carica Gicco due suoi allievi e cioè: Valerio Maiello e Alen Russo.

Commenta su Facebook