Vincono il trofeo Terra di lavoro, ma non alzano la coppa: lo strano caso dell'Asd Villa di Briano

La denuncia arriva dal presidente Flavio Cristiano: "E' giusto che i ragazzi possano mettere il trofeo in bacheca"

Villa di Briano - Vincere un trofeo ma non alzare mai la coppa. E’ il caso dell’Asd Villa di Briano, squadra di terza categoria della provincia di Caserta che solo qualche giorno fa ha battuto lo Sparta San Tammaro nella finale di Terra di Lavoro. Al triplice fischio finale, però, giocatori e staff non hanno potuto alzare la coppa perché “non ci è mai stata consegnata dalla delegazione provinciale della Figc” denuncia il presidente dell’Asd Villa di Briano, Flavio Cristiano.

La vicenda – “Non conosciamo ancora bene le motivazioni che hanno portato i dirigenti provinciali a non effettuare la premiazione, da quello che abbiamo saputo la coppa non ci è stata consegnata perché non c’era il clima adatto” dice Flavio Cristiano. In effetti durante la partita c’era stata tensione tra le due squadre, che ha portato anche all’espulsione di un calciatore dello Sparta San Tammaro e dell’allenatore dell’Asd Villa di Briano. “Nonostante tutto la situazione alla fine si era rasserenata e noi eravamo pronti per festeggiare” racconta il presidente che aggiunge: “Quando ci siamo guardati intorno, però, la coppa era sparita”.

Ora Cristiano chiede che quel trofeo, che rappresenta una soddisfazione per calciatori e staff tecnico, gli sia consegnata anche se al momento “non abbiamo avuto ancora nessuna precisazione sulla data”.

Commenta su Facebook