Maxi schermo nel Teatro San Carlo per le partite dell'Italia? Il sindaco lo vieta

Il primo cittadino di Napoli Luigi De Magistris: "Il San Carlo deve aprirsi alla città attraverso la musica"

Napoli - "Ben vengano i maxi schermi su cui non voglio far polemica", ma "il nostro obiettivo è che il San Carlo si apra alla città attraverso la musica. Io - ha aggiunto - abbino il San Carlo alla sua storia e non al calcio che è un'altra cosa". Così il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, in merito all'installazione di un maxi schermo all'interno del teatro in vista delle prossime partite della Nazionale di calcio, a partire dagli ottavi.

Commenta su Facebook