Mentana annuncia querela a Grillo per diffamazione

All'interno il video della puntata del Tg di La 7 con l'annuncio

Roma - Scatterà la querela per diffamazione per Beppe Grillo, leader del Movimento 5 Stelle che ha proposto tra le altre cose un "tribunale governativo, ma una giuria popolare che determini la veridicità delle notizie pubblicate dai media". Sul blog di Grillo è apparsa anche una scritta "Giornali e tg sono i primi fabbricatori di notizie false nel Paese con lo sco di far mantenre il potere a chi lo detiene". Da qui è partita l'idea della querela da parte di Enrico Mentana, direttore del tg di La 7. "Le accuse di Beppe Grillo ci toccano direttamente perché c'è anche il logo del Tg di La7 tra quelli riportati dall'immagine pubblicata sul blog M5s in corrispondenza del post intitolato 'Una giuria popolare per le balle dei media'". A dirlo è lo stesso direttore Enrico Mentana, in apertura dell'edizione delle 20 del Tg di La7 che ha annunciato anche che qualora dovessero vincere la causa i soldi saranno "donati alle popolazioni colpite dal terremoto".

Commenta su Facebook