Giorgetti e Castiello (Lega) in visita alle eccellenze aziendali campane

Castiello (Lega): "Flat Tax, unico rimedio possibile"

Aversa/Casal di Principe - Questa mattina Giancarlo Giorgetti, uno dei progettisti della Lega a vocazione nazionale ha accompagnato Pina Castiello, candidata della Lega nel collegio uninominale di Aversa e al numero uno nel plurinominale di Napoli nord, in visita, dapprima ad alcune eccellenze aziendali campane, e successivamente alla Base Nato di Bagnoli.In serata, i due parlamentari del partito di Salvini, invece, si intratterranno a cena con una nutrita delegazione di medici della filiera sanitaria regionale . 

La parlamentare uscente e candidata della Lega nel collegio uninominale di Aversa /Casal di Principe Pina Castiello, a margine dell'incontro con una folta delegazione del mondo delle imprese, ha sottolineato  come i dati sul Fisco rilevati e resi noti in queste ore dalla Cgia di Mestre, centro studi distintosi sempre per l'assoluto rigore delle sue analisi, indicano come la Flat  Tax sia in realtà l'unico argine da poter  contrapporre ad un prelievo rapace e non più sostenibile per  lavoratori ed imprese: "Gli italiani - ha dichiarato Castiello - sono costretti a lavorare per il Fisco circa sei mesi su dodici, e solo dopo questo lasso di tempo, oltremodo ragguardevole e soprattutto largamente eccedente rispetto agli standard europei, il frutto del loro  sudore, può essere impiegato a beneficio delle loro famiglie." È una situazione degradante ,esplosiva e che rappresenta disincentivo al rispetto delle leggi - ha continuato la deputata del partito di Salvini - Centrodestra e Lega ,- ha poi concluso-  una volta   al Governo del Paese, supereranno questa stato di cose così vessatorio  con la introduzione  della Flat Tax, la pace fiscale, attraverso la quale sarà "umanizzato" il rapporto tra fisco e contribuente, mettendo in condizione quest'ultimo di non percepire lo Stato come  propria controparte. "

 

Commenta su Facebook