Agevolazioni alle istituzioni scolastiche, Bosco: «Valorizziamo la nostra terra e accresciamo l'identità regionale nei giovani»

Il consigliere regionale di ‘Campania libera – Psi – Davvero Verdi’ Luigi Bosco illustra il progetto ‘Viaggi d’istruzione in Campania anno scolastico 2017/2018’, recentemente approvato

Campania - «Sensibilizzare gli studenti campani alla conoscenza diretta del proprio territorio al fine di raggiungere una consapevole identità regionale e rendere quelli di altre zone ambasciatori dei valori culturali, storici e ambientali presenti in Campania. Sono queste due delle principali finalità del progetto di agevolazione alle istituzioni scolastiche di primo e secondo grado per i viaggi d’istruzione per l’anno 2017/2018. Il piano, rivolto non solo alle scuole della Campania, ma anche a quelle di altre regioni italiane e di altri paesi dell’Unione europea, ha un ulteriore scopo sociale e di solidarietà. Infatti, si punta ad attribuire priorità nell’assegnazione del contributo alle scuole insistenti nei sei Comuni dell’Isola d’Ischia e agli istituti che prevedranno almeno due pernottamenti degli studenti in strutture ricettive localizzare sull’isola stessa. Con questo ulteriore provvedimento la Regione Campania punta ad alleviare i disagi che la popolazione e le realtà produttive di Ischia stanno vivendo in seguito al terremoto di qualche mese fa».

A parlare è il consigliere regionale di ‘Campania libera – Psi – Davvero Verdi’ Luigi Bosco, vicepresidente della III commissione alle Attività produttive e Turismo, che illustra il progetto ‘Viaggi d’istruzione in Campania anno scolastico 2017/2018’, recentemente approvato.

Commenta su Facebook