M5S, si dimette anche Angelini: altro avvicendamento in consiglio

Prima dei non eletti dovrebbe essere Silvia Cauli, alle sue spalle Domenico Garofalo

Santa Maria Capua Vetere - Novità in consiglio comunale. A Palazzo Lucarelli il M5S, all'opposizione in assise, giunge nel giro di poco più di un mese, a quota tre avvicendamenti. A poche settimane dal suo ingresso in consiglio comunale, Marilena Angelini ha presentato una missiva per rassegnare le dimissioni dall'incarico di consigliere e di componente della quarta commissione. Erano già nell'aria le dimissioni di Angelini attribuibili all'incompatibilità dell'incarico con gli impegni personali. A sostituirla dovrebbe essere Silvia Cauli terza degli eletti (dopo Giovanni Rossi che ha rassegnato le dimissioni il 10 maggio e proprio Angelini) nelle amministrative di giugno dello scorso anno. Cauli, che tra i non eletti precede Domenico Garofalo, andrà ad affiancare dai banchi dell'opposizione Teresa De Bernardo a capo di un gruppo consiliare ancora tutto al femminile.

Commenta su Facebook