Bosco e Carmine Iodice perdono consensi: Michele Merola lascia il gruppo 'Campania Libera'

Dopo la presentazione del documento, letto in aula da Elisabetta Milone, il consigliere comunale Merola prende le distanze: "Sostegno a Mirra"

Santa Maria Capua Vetere - Il consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere Michele Merola ha ufficializzato l’uscita dal gruppo di ‘Campania Libera’ dichiarandosi indipendente. In merito alla decisione Merola ha avuto modo di ammettere: "Già dalla settimana scorsa avevo preso le distanze dalla linea politica adottata dagli altri esponenti del gruppo di Campania Libera in Consiglio Comunale non condividendone assolutamente il metodo ed il momento nel quale andare a chiedere una sostituzione della rappresentanza in Giunta, anche in considerazione dell’ottimo operato e della correttezza della dottoressa Assunta Amelio. La lettura del documento, del quale non condivido una sola parola, nella sede istituzionale del Consiglio Comunale, mi ha convinto che i tempi siano ormai maturi per dichiarare la mia indipendenza dal gruppo nel quale sono stato eletto e dal progetto dell’onorevole Bosco, che, con grande entusiasmo (e tra i primi a Santa Maria) ed insieme ad altri amici, avevo sposato, convinto che potesse rappresentare un momento di svolta nella politica di questo territorio, artefice di un progetto di cambiamento nuovo e giovane. Resta fermo il mio pieno sostegno al sindaco Antonio Mirra, che potrà contare sempre sul mio pieno contributo nel suo impegno per il bene della città".

Commenta su Facebook