'Save Melorio', gazebo 5 Stelle a Santa Maria Capua Vetere

Iniziativa svolta in sinergia con i pentastellati di Capua che hanno portato l'esperienza della chiusura del Palasciano

Santa Maria Capua Vetere - Ospedale Melorio e compostiere di comunità, continua la campagna informativa del Movimento 5 Stelle di Santa Maria Capua Vetere.

I portavoce consiglieri comunali Giovanni Rossi e Teresa De Bernardo, insieme agli attivisti dei Meetup di Santa Maria Capua Vetere e Capua, hanno illustrato in piazza la situazione attuale del presidio ospedaliero cittadino e i dubbi circa la sua destinazione futura. Insieme agli attivisti di Capua è stata ricordata la tormentata vicenda della chiusura dell’antico ospedale Palasciano. E’ stato evidenziato che attualmente esistono forti preoccupazioni riguardo al declassamento del PO Melorio che priverebbe l’intera comunità dell’unico Pronto Soccorso rimasto. Analoghe preoccupazioni sussistono per le altre strutture della ASL presenti nella zona, tra cui il Distretto e il PSAUT di Capua. E’ stato distribuito ai passanti sotto forma di volantino il messaggio alle autorità politiche ed amministrative locali già diffuso qualche giorno fa attraverso il manifesto affisso per le strade cittadine, suscitando grande interesse tra i passanti, tra i quali numerosi operatori sanitari in servizio presso il Melorio. La lotta in difesa del diritto alla salute per i cittadini continuerà senza sosta anche in forma concordata con il coinvolgimento dei gruppi di attivisti del circondario.

 

Commenta su Facebook