Campania, M5S accusa: "Febbre da Champions, Maffettone assente in commissione"

Il consigliere regionale Luigi Cirillo: "La Regione Campania metta tra le sue priorità interventi a supporto del mondo dello spettacolo"

Napoli - “Forse la febbre da Champions League ha contagiato anche i rappresentanti della giunta regionale. Oggi aspettavamo in VI Commissione Sebastiano Maffettone, consigliere per la Cultura del presidente De Luca per discutere delle criticità del comparto dello spettacolo, purtroppo non si è visto”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Luigi Cirillo che ha stigmatizzato nel corso dell’audizione l’assenza del consigliere, impossibilitato per un altro impegno.

“Si è discusso dell’attuazione della legge n. 6 del 2007 che riguarda in generale lo spettacolo – spiega Cirillo – una normativa che a detta degli operatori andrebbe rivista e aggiornata per renderla più aderente alle nuove esigenze e bisogni di un comparto nel frattempo cresciuto”. “I rappresentanti delle varie categorie ci hanno illustrato le diverse criticità della normativa - continua - e si aspettavano un legittimo confronto con la giunta e quindi con Maffettone per comprendere e capire l’orientamento della Regione Campania”. “Spero che il consigliere per la Cultura del presidente De Luca possa riparare al più presto all’assenza in Commissione - conclude Cirillo - l’auspicio è che la Regione Campania metta tra le sue priorità interventi a supporto del mondo dello spettacolo che nel nostro territorio equivalgono a tanti posti di lavoro e aziende”.

 

Commenta su Facebook