Provincia, attacco frontale a Lavornia: "Non resti in sella, convochi elezioni"

Il commissario provinciale Pd: "Non è rinviando le elezioni o inventando provvedimenti inefficaci che si esce dal pantano in cui il centrodestra ha gettato la provincia"

Caserta - "La situazione in cui si trova la Provincia di Caserta ha bisogno di scelte chiare e durature e non di invenzioni estemporanee e iniziative propagandistiche". E' quanto si apprende dalla nota diramata dal commissario provinciale del Partito democratico Franco Mirabelli.

"Chi ha ridotto la Provincia in queste condizioni - si legge nella nota - dopo le dimissioni del presidente, si faccia da parte. Lavornia anziché sondare ogni strada per stare in sella convochi, appena scadranno i termini per la conferma delle dimissioni del presidente le elezioni al più presto. Non è rinviando le elezioni o inventando provvedimenti inefficaci che si esce dal pantano in cui il centrodestra ha gettato la provincia. Serve prima di tutto un nuovo governo e il centrosinistra e pronto ad assumersene la responsabilità".

Commenta su Facebook