Caserta. Rimosso l'albero caduto ad ottobre, esulta il comitato rionale

Dal coordinamento di Speranza per Caserta: "Speriamo che per il futuro si possa intervenire senza dover per forza seguire più strade"

Caserta - "Il 2017 parte con una buona notizia per il Rione Vanvitelli. Dopo numerose segnalazioni, articoli di giornale e campagne di mobilitazione, l'albero caduto il 28 ottobre 2016, è stato finalmente rimosso". A darne notizia è Francesco Egido, membro del Coordinamento di Speranza per Caserta e residente del Rione Vanvitelli, presente alle operazioni di rimozione. "Mi sento di esprimere un ringraziamento a chi, in questi mesi, si è impegnato attivamente per risolvere un grave disagio per i residenti, soprattutto per i più piccoli: vale a dire il Comitato di Quartiere del Rione Vanvitelli, don Antonello Giannotti, il dirigente di competenza, il Movimento di Speranza per Caserta (che il 28 ha presentato un'interrogazione in consiglio) e l'amministrazione comunale. Speriamo che per il futuro si possa intervenire senza dover per forza seguire più strade, senza dover telefonare all'amico di turno e senza dover sperare nel 'favore' dell'amico politico. Anche in questa vicenda abbiamo sperimentato l'importanza dei comitati di quartiere nella nostra città, strumenti essenziali per dare voce ai relativi quartieri e mettere in rete tutta la popolazione per risolvere al meglio i vari disservizi e fare fronte comune per interfacciarsi con l?amministrazione. Nei prossimi mesi dovremo lavorare ancora di più per realizzare una macchina di assistenza, solidarietà e senso civico che veda i residenti delle diverse aree della città come protagonisti".

Commenta su Facebook