Maddaloni al voto, Razzano scende in campo: "Da oggi partono le primarie delle idee"

Il candidato è stato sostenuto da 988 firme

Maddaloni - «Grazie a tutti gli amici che hanno scelto di sostenere il mio progetto sottoscrivendo la candidatura. Finalmente si parte. Da oggi comincia la campagna elettorale, partono le primarie delle idee sulle quali dovremmo costruire la Maddaloni del futuro». E’ questo il commento di Giuseppe Razzano dopo la presentazione ufficiale della sua candidatura alle primarie accompagnata da ben 988 firme. «Ringrazio il commissario del Pd Pina Picierno e tutte le forze della coalizione che hanno costruito questo percorso democratico, l’unico possibile oggi a Maddaloni per coinvolgere la città – ha spiegato Razzano – per la prima volta nella nostra storia, saranno i maddalonesi ad avere la responsabilità di scegliere chi li deve rappresentare. Non più oligarchie a decidere per tutti, ma la città. Un protagonismo nuovo che si deve concretizzare con un rapporto differente con la Regione Campania che deve tornare ad essere nostra amica grazie anche ai tanti interlocutori qualificati che oggi abbiamo in provincia di Caserta che hanno scelto di sostenere il percorso delle primarie. In bocca al lupo a Flavio Smarrelli, con lui ci confronteremo su temi, idee e progetti per Maddaloni, in modo da arrivare a costruire un solo modello di città. #unanuovastagioneèpossibile».

Commenta su Facebook