SMCV. Trasparenza, richiesta M5S in Comune: "Adeguare il sito istituzionale"

Il MoVimento 5 Stelle chiede di dare disposizioni affinché attraverso il sito web del Comune si adegui alle caratteristiche necessarie e sia strutturato come previsto dalla normativa vigente

Santa Maria Capua Vetere - Il Gruppo Movimento 5 Stelle di Santa Maria Capua Vetere in data 17 novembre ha inviato al Sindaco Antonio Mirra, al responsabile della trasparenza Dott Assunto De Nisi, e all’assessore alla trasparenza Dott. Bobbio una richiesta in quanto ritengono sia necessario che l'Amministrazione si adegui a livelli di “trasparenza” previsto dalle norme vigenti.

In particolare nel sito Web del Comune siano inseriti tutti i dati richiesti per il rispetto del Decreto Legislativo nr. 33 del 14 marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”.

Il MoVimento 5 Stelle chiede di dare disposizioni affinché attraverso il sito web del Comune si adegui alle caratteristiche necessarie e sia strutturato come previsto dalla normativa vigente.

Si dà atto che nel sito del Comune è presente una sezione denominata “Amministrazione trasparente”.

Detta sezione appare insufficiente al raggiungimento degli obiettivi e non conforme alle norme sopra indicate in quanto è necessario applicare per esteso il citato D.Lgs in particolare pubblicare i curricula formativi e professionali del Sindaco e degli assessori;

gli stipendi di Sindaco e degli Assessori e dei consiglieri al lordo delle ritenute ed imposte e meglio il costo complessivo per tutti i versamenti previdenziali e di altra natura che determinano il costo complessivo a carico dell'Amministrazione;

l'elenco dei rimborsi e benefit quali rimborsi per viaggi, disponibilità, eventuale, di carte di credito o di debito o di altra natura, strumenti informatici e di telefonia ove fossero dati in comodato d'uso al personale e ai politici;

le consulenze attive, ove ve ne fossero, e gli esiti delle consulenze terminate” e quanto altro necessario per l'applicazione integrale del sopraindicato D.Lgs.

Abbiamo inoltre fatto presente che non risultano ancora pubblicati sul sito i dati relativi all’anno 2015 dei compensi percepiti dagli amministratori, dal Presidente del Consiglio e dai consiglieri per il mandato svolto presso il comune di Santa Maria Capua Vetere.

 

Se in maniera tempestiva non verrà rispettata la legge chiederemo di applicare le sanzioni amministrative, sulla base dei principi di proporzionalità e graduazione delle sanzioni secondo quanto stabilito nelle tabelle del decreto legislativo n. 33/2013

Commenta su Facebook