SMCV. Lavori al cimitero, l'assessore Monaco: "E' solo l'inizio" [FOTO]

Il sindaco Antonio Mirra: "La nostra volontà è che il cimitero si presenti decoroso e accogliente per i visitatori tutto l'anno"

Santa Maria Capua Vetere - Sono partiti nella prima metà di ottobre gli interventi di manutenzione, ordinaria e in alcuni casi straordinaria, all’interno del cimitero di Santa Maria Capua Vetere al fine di garantire decoro e rispetto per i cari estinti non solo in previsione della commemorazione dei defunti.

I lavori, seguiti personalmente dall’assessore con delega ai Servizi cimiteriali Virgilio Monaco, hanno riguardato lo sfalcio dell’erba in tutte le aiuole del luogo sacro, ad esclusione di un unico spazio – ubicato sul lato Est del cimitero nuovo – dove si è ritenuto necessario un preliminare intervento di bonifica in virtù della presenza di un cantiere aperto. Sono stati portati a termine anche gli interventi di manutenzione dei servizi igienici, all’interno dei quali sono state sistemate le rubinetterie ed i sanitari. E’ stata inoltre ripristinata la via di accesso all’ingresso posteriore del luogo sacro dove, al fine di evitare usi impropri degli spazi antistanti, si è deciso di vietare l’accesso attraverso l’utilizzo di una sbarre negli orari di chiusura del cimitero e del canile municipale.

Sono stati infine posizionati 30 contenitori carrellati portarifiuti che verranno utilizzati in aggiunta a quelli già presenti in vista delle festività dell'1 e 2 novembre ma successivamente andranno a sostituire quelli attualmente danneggiati.

“Questi lavori – ha dichiarato l’assessore Virgilio Monaco - rappresentano soltanto l’inizio di una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria mirati al mantenimento costante della pulizia dell’area cimiteriale, soprattutto al fine di garantire un dignitoso decoro dei luoghi. Per gli interventi appena conclusi è stato fondamentale l’apporto anche dei due LOA (lavoratori occasionali accessori) impiegati dal Comune, quale Ente ospitante della misura regionale per la ricollocazione dei lavoratori che usufruiscono di ammortizzatori sociali”.

"La nostra volontà è che il cimitero si presenti decoroso e accogliente per i visitatori tutto l'anno - ha dichiarato il sindaco Antonio Mirra - e in questa direzione lavoreremo costantemente; purtroppo scontiamo il disagio per la non ancora avvenuta aggiudicazione della gara per la manutenzione del verde e per questo motivo i cittadini, in tutto il territorio, subiscono un disservizio di cui siamo i primi a dolerci e che stiamo affrontando con interventi straordinari. Con l'auspicio che a breve una accurata manutenzione ordinaria possa dare piena fruibilità per tutte le aree a verde della città".

Commenta su Facebook