SMCV. Sopralluogo allo Stir con Mirra e commissione: De Felice consulente all'ambiente

Il sindaco: "Positiva attenzione sulle tematiche ambientali, monitoraggio continuo a tutela dei cittadini". Intanto arriva la nomina, a titolo gratuito, del professore quale consulente all'ambiente

Santa Maria Capua Vetere - Si è svolto venerdì mattina, su iniziativa del sindaco Antonio Mirra, il sopralluogo presso l’impianto Stir di Santa Maria Capua Vetere. L’incontro, al quale hanno partecipato i componenti della commissione consiliare ‘Ambiente e Sanità’ (i consiglieri Giovanni Rossi, Maria Leonardi Uccella, Carlo Russo, Pasquale Cipullo, Edda De Iasio), ha permesso sia di verificare il funzionamento della struttura sia di rafforzare il confronto tra amministrazione comunale e Gisec, società della Provincia che gestisce l’impianto. Proprio la Gisec ha ribadito l’impegno, già annunciato in occasione della riunione del primo settembre, di avviare per il mese di ottobre i lavori per la realizzazione di impianti, sia perimetrali che interni alla struttura, per l'abbattimento degli odori.

“Assolutamente positiva è la grande attenzione in città inerente le tematiche ambientali - ha dichiarato il primo cittadino Mirra - che proviene dal mondo delle associazioni, dai liberi cittadini oltre che dalle stesse istituzioni. L’accesso di ieri mattina ha mirato a porre in essere un ulteriore monitoraggio al fine di garantire il migliore funzionamento possibile e, in quest’ottica e con questa finalità, si inserisce l’istituzione di una consulta che si riunirà a cadenza mensile presso il nostro Comune. Per quanto riguarda gli odori la Gisec ha individuato una soluzione, appunto attraverso la realizzazione di impianti specifici, per i cui lavori bisogna attendere solo qualche settimana; nel caso in cui queste soluzioni non dovessero sortire effetto positivo saremo pronti ad adottare qualsiasi provvedimento che si rileverà necessario a tutela della salubrità dell'aria e della salute dei cittadini in relazione ad un impianto che è attivo nel territorio comunale da tantissimi anni".

"Nell'ottica di rafforzamento della particolare attenzione su tali tematiche si inserisce inoltre la nomina a consulente del professor Vincenzo De Felice, esperto in materia che, a titolo assolutamente gratuito, fornirà un ulteriore e importante contributo".

Commenta su Facebook