Scuola. Zinzi incalza la Giunta regionale: “Tariffe trasporti agevolate per i prof trasferiti”

Il consigliere regionale di Forza Italia ha inviato una nota al Governatore Vincenzo De Luca avanzando una proposta che possa alleviare quanto meno il disagio economico sopportato dai docenti trasferiti

Caserta - “Arginare il maxi esodo dei docenti campani, fortemente penalizzati da quell’enorme pasticcio che il centrosinistra si ostina a chiamare ‘buona scuola’, dovrebbe essere in questo momento una priorità per tutti. E’ inconcepibile che la vita di famiglie intere sia stravolta per colpa di un algoritmo che non funziona correttamente”.

A dichiararlo è il consigliere regionale di Forza Italia, Gianpiero Zinzi, che ha inviato una nota al Governatore Vincenzo De Luca in questa direzione, avanzando anche – nelle more – una proposta che possa alleviare quanto meno il disagio economico sopportato dai docenti trasferiti.

“Apprezziamo le intercessioni di De Luca presso il Governo di centrosinistra, ma l’imminenza dell’avvio dell’anno scolastico impone anche di pensare a qualche soluzione tampone, quale potrebbe essere quella di sottoscrivere una convenzione con Trenitalia per stabilire tariffe agevolate per i docenti campani costretti a spostarsi quotidianamente e prevedere lo stesso per le linee di trasporto pubblico locale della Regione Campania. Il centrosinistra in Regione prenda atto dell'approssimazione del ‘suo’ Governo nazionale e venga incontro agli insegnanti”!

Commenta su Facebook