Capua, emergenza rifiuti. Tra scioperi e rallentamenti, Centore: "Lavoriamo per risolvere i problemi"

Il primo cittadino: "Non creeremo danni all'Ente"

Capua - La raccolta rifiuti, le cui criticità sono ben note e affrontate con ragionevole solerzia dalla maggioranza, negli ultimi giorni ha subito dei rallentamenti anche  a causa di scioperi attuati dagli operatori dipendenti della ditta Ecologia Falzarano Srl. “Appena insediati ci siamo ritrovati ad interagire con un sistema di gestione dei servizi ambientali attivato dalla precedente amministrazione, nell'ambito con Grazzanise (comune capofila) e S.Maria La Fossa. Dunque, è servito e servirà tempo, - ha dichiarato il sindaco Eduardo Centore, - per porre rimedio, nel modo giusto, senza creare danni all’Ente da noi guidato, alle criticità che la città soffre proprio in materia ambientale”. Nei prossimi giorni, però,  la maggioranza concretizzerà azioni, già programmate, tese a risolvere, nell'immediato, le odierne urgenze riguardanti la raccolta rifiuti.

Commenta su Facebook