Commissioni consiliari, la proposta di Simeone: "Gettone per risultati raggiunti"

"Nel corso di questi anni abbiamo prontamente denunciato all’opinione pubblica gli esosi costi a carico delle tasche dei cittadini ed ora è necessario introdurre degli indicatori di produttività anche per le commissioni consiliari"

Santa Maria Capua Vetere - “Ho protocollato presso gli uffici di Palazzo Lucarelli una proposta riguardante la modificazione dell’art. 18 “regolamento del consiglio comunale” che attribuisce gettoni di presenza ed indennità ai consiglieri comunali tra cui rientrano anche le commissioni. In particolare ho invitato il Sindaco Antonio Mirra e il Presidente del Consiglio Comunale Danilo Feola affinché il gettone, relativamente alle sedute di commissione, sia erogato sulla base degli argomenti definiti indipendentemente dal numero di sedute, molte volte strumentali e non necessarie per la trattazione degli stessi". Sono le parole dell'avvocato Giuseppe Simeone che spiega: "Nel corso di questi anni abbiamo prontamente denunciato all’opinione pubblica gli esosi costi a carico delle tasche dei cittadini ed ora è necessario introdurre degli indicatori di produttività anche per le commissioni consiliari. Colgo l’occasione per informare tutti i miei concittadini, gli unici verso i quali è diretta la mia azione politica, che settimana dopo settimana e mese dopo mese saranno inviate all’Amministrazione comunale tutte le altre proposte e documenti di  indirizzo politico su cui stiamo lavorando dall’indomani delle elezioni comunali di Giugno. Successivamente, dopo circa 12 mesi, sarà fatto un primo monitoraggio sui risultati raggiunti, sulle proposte accolte dandone evidenza alla cittadinanza sia attraverso il mio sito internet, social network e attraverso volantini informativi. Infine tutta l’attività politica svolta, le proposte, gli atti di indirizzo programmatico sono visionabili con la massima trasparenza sul mio portale www.simeonegiuseppe.it dove i cittadini, nell’apposita sezione contatti, possono inviare suggerimenti, segnalazioni e ogni altra informazione utile per la vita della nostra amata città”.

Commenta su Facebook