Aversa al voto. Villano tende la mano a D'Amore

Il candidato sindaco di centro sinistra ha scritto una lettera aperta inviata alle testate giornalistiche
Dopo l'invito di D'Amore durante un dibattito pubblico, arriva la risposta di Marco Villano candidato a sindaco del centro di sinistra di Aversa. Che tende la mano ad una possibile intesa e lo fa attraverso una lettera aperta: "Caro Mariano, ho seguito con molta attenzione in diretta streaming il tuo intervento di stamattina. Ne apprezzo i contenuti sull’idea nuova di città che si accinge ad iniziare il secondo millennio dalla sua fondazione. Tra le priorità che hai voluto brevemente illustrare ritrovo molti degli argomenti da me trattati nel corso della campagna elettorale per le primarie; ancora di più apprezzo il metodo da te proposto di volersi confrontare, superando schemi del passato, in modo trasparente, ponendo l’interesse dei cittadini al vertice di una piramide la cui base è mio auspicio costruire insieme a te e a tutte le forze sane che riterranno di contribuire. Avverto il bisogno, nell’imminenza dei termini di presentazione delle liste, di incontrarti, unitamente ai rappresentanti dei movimenti a noi collegati, per operare una sintesi dei nostri programmi e per individuare un percorso comune che ci veda insieme protagonisti del cambiamento della nostra città. La sfida che hai lanciato stamane è in sintonia con quella da me accettata il 6 marzo per restituire Aversa agli aversani. Ti propongo di incontraci presso il tuo studio domani (oggi ndr) alle ore 10,00". 

Commenta su Facebook