Aversa, Villano (PD): "Avvieremo collaborazione con l'Anac se andremo a governare la città"

Parla il candidato alle primarie del centro sinistra che ribadisce la volontà di guidare un'amministrazione comunale che faccia di legalità e trasparenza due pilastri fondanti

Aversa - "Se dovessimo essere investiti della responsabilità di governo della città avvieremo subito un percorso per giungere ad un accordo di vigilanza collaborativa con l'Anac di Raffaele Cantone sul modello dell'Asi Caserta, il cui cambio di passo, sotto la presidenza Pignetti, è stato pienamente riconosciuto anche dal governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca". Lo dichiara in una nota l'ex consigliere comunale del Partito democratico e candidato in pectore alle primarie del centrosinistra Marco Villano che ribadisce la volontà di guidare un'amministrazione comunale che faccia di legalità e trasparenza due pilastri fondanti. "Non ci interessa - spiega - la gestione degli appalti, che spesso è foriera di corruzione e malaffare offrendo il fianco agli interessi della criminalità organizzata che, sfruttando la zona grigia, prova a condizionare i lavori pubblici per alimentare il proprio patrimonio economico. Ci interessa, invece, realizzare l’obiettivo che ci siamo dati quando abbiamo deciso di candidarci, ossia creare condizioni per vivere una nuova stagione di sviluppo da costruire, giorno dopo giorno, anche grazie alle sinergie con i vari livelli istituzionali, tra cui non può mancare la Regione che con De Luca sta dimostrando grande attenzione alle varie province. Pensiamo di sfruttare, immediatamente, il programma Garanzia Giovani attivando vari tirocini formativi, in modo da arricchire l’ente di nuove figure professionali e dare una possibilità ai giovani laureati del nostro territorio". "Il comune, inoltre, dovrà essere una casa di vetro. Non avremo segreti o scheletri nell'armadio, per cui metteremo on-line tutta la documentazione che può essere utile ai cittadini nel rapporto con la pubblica amministrazione".

Commenta su Facebook