San Marco Evangelista senza acqua, Di Maio: "Maggioranza irresponsabile"

Il segretario cittadino del Partito Democratico lamenta la mancanza di comunicazione da parte dell'Amministrazione ai cittadini

San Marco Evangelista - "A San Marco si è registrata una carenza di acqua che ha messo gravemente in difficoltà le ordinarie attività della cittadinanza. La cosa più grave è che l'amministrazione non ha fatto nulla per avvisare i cittadini di quello che stava accadendo". Lo fa sapere il segretario cittadino del Partito Democratico, Aniello Di Maio, ex consigliere con delega alle risorse idriche nella passata amministrazione guidata da Gabriele Zitiello. "Qualche anno fa - sottolinea il segretario - sarebbe stato impensabile che il paese restasse senz'acqua e senza spiegazioni. Invece evidentemente l'attuale delegato alle risorse idriche non ritiene che questi disagi meritino attenzione. Nessun manifesto, nessun avviso, nessuna comunicazione urgente e immediata è stata data per spiegare le cause del guasto e dare una possibile tempistica riguardo alla soluzione dei problemi. Un atteggiamento - ha concluso il segretario del Partito Democratico - come al solito irresponsabile". 

Commenta su Facebook