Toni Servillo e Paolo Sorrentino agli Oscar 2014: 'La Grande Bellezza' per il miglior film straniero

La pellicola si Sorrentino rappresenterà il cinema italiano alla selezione per il miglior film in lingua non inglese

Caserta - La pellicola di Paolo Sorrentino rappresenterà il cinema italiano alla selezione per il miglior film in lingua non inglese al Premio Oscar 2014. La cerimonia è ancora lontana ma gli addetti ai lavori avevano già da tempo iniziato a mobilitarsi e a entrare in competizione. L'annuncio finale delle cinquine in lizza per la statuetta sarà dato solo il 16 gennaio. Stanleybet considera superfavorita 'La grande bellezza' del regista napoletano, pellicola accolta a Cannes con grandissimo entusiasmo dalla critica internazionale. Il film è l’affresco di una società mostruosamente decadente in contrasto con la bellezza eterna e senza tempo di Roma, spettatrice paziente e silenziosa.

Commenta su Facebook