Capua, i miti della mitologia Greca in scena al liceo Garofano

La rappresentazione del 12 gennaio è curata dai docenti della sezione classica, nell'ambito della notte nazionale dei licei classici

Capua - Il 12 gennaio è la Notte Nazionale dei Licei Classici. Una notte magica in cui rivivono e prendono forma i miti dell’antica Grecia, personificati dagli alunni dei Licei Classici italiani. Anche la sezione Classica del Liceo “L. Garofano” partecipa all’evento, sotto l’egida dei docenti che hanno curato le prove dei ragazzi che mettono in scena quadri tratti dai classici dell’antica Grecia. Amore per l’arte classica, tramessa dai docenti agli alunni attuale ancora oggi La “Notte Nazionale” dei licei classici si svolgerà venerdì 12 gennaio. Sei ore di apertura straordinaria, dalle 18 alle 24, di tutti i licei classici italiani, e nel sgranarsi le quali gli studenti si esibiranno, come di consueto in opere caratterizzanti il loro indirizzo di studi. Letture pubbliche, recitazioni, concerti, brevi rappresentazioni teatrali, proiezioni di corti e dibattiti, mostre fotografiche e artistiche, coreografie, allestimenti di varia natura, caratterizzeranno la serata del classico.La Notte Nazionale del Liceo Classico è una iniziativa che da quattro anni si propone, in tutta Italia, di mettere nella giusta luce l'attualità degli studi classici, all'interno del sistema formativo nazionale, nonché di promuovere la cultura umanistica, quale elemento fondante per la costruzione di una società autenticamente libera, pluralistica e democratica. L’iniziativa:

 “Rappresenta un impegno per dimostrare che il Liceo Classico è un indirizzo di studi vivo, attuale, interessante, affascinante e coinvolgente -  spiega il dirigente scolastico, Giovanni Di Cicco - Un indirizzo di studi oggi più che mai attuale, che si adegua ai tempi, per offrire ai giovani gli studi classici con strumenti e tecniche moderne”.  

La manifestazione vede coinvolti tutti i docenti del Liceo classico “Garofano”. 

 

Commenta su Facebook