“Castrum Lucis”, al Rione San Lorenzo va in scena la musica folk dei "Suddaria"

L'appuntamento è previsto per sabato 28 ottobre

Casaluce - CASALUCE - L'appuntamento con il gruppo folk di musica e canti popolari è previsto per sabato 28 ottobre in via Benedetta, al rione San Lorenzo di Casaluce (CE) a partire dalle ore 20.30. La band interpreterà musica tradizionale partenopea (tammurriata) e quella salentina (pizzica), inoltre, interverranno anche suonatori diTammurriata alla Giuglianese (suonata con "sisco").

L'evento, che fa parte di uno dei tanti e vari appuntamenti progettuali avviati già con il progetto itinerante "CastrumLucis", approvato e finanziato dalla Regione Campagna con il fine di rilanciare e valorizzare l'immagine dei territori ed in particolare quellidelle periferie e al quale, oltre al Comune capofila di Casaluce ne fanno parte anche i Comuni limitrofi di Teverola e San Marcellino, è organizzato e patrocinato dall'Ente capofila con il contributo della Regione Campania, in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale ProLoco“Casaluci” di Casaluce, la quale, sarà presente sul posto con un proprio stand infopoint  durante tutta la serata.

Insomma, un evento da non perdere, all'insegna della buona musica, della socializzazione, dell’intrattenimento, del buono e sano divertimento, dello stare bene insieme, da trascorrere in compagnia di amici, parenti e conoscenti, e non da meno, essendo la location in una posizione un pò fuori mano rispetto al resto del paese, questa, potrebbe rappresentare un’ottima occasione per riscoprire magari quei luoghi che fanno sì parte integrante del territorio, ma che per una questione prettamente di lontananza, non vengono quasi mai né frequentati e né visitati.

Ed è proprio per questo motivo che gli organizzatori lanciano un appello a tutta la cittadinanza affinché ci sia la più ampia partecipazione.

tags: Casaluce

Commenta su Facebook