Santa Maria Capua Vetere. Al 'Monello' secondo appuntamento con cultura e gusto

Il vortice delle bollicine in una flute di Champagne: venerdì 21 luglio alle ore 19.30

Santa Maria Capua Vetere - È fissato per venerdì 21 luglio al “Monello Lounge Cafè” di Santa Maria Capua Vetere, con inizio alle ore 19.30, il secondo appuntamento con la cultura ed il gusto, dopo il successo  della serata del  29 giugno, quando il protagonista è stato il Gin . L’incontro , questa volta, è con lo “Champagne”, con  il suo vortice di bollicine che risalgono fin su all’orlo della flute ed il mistero della sua conservazione in grotte di affinamento risalenti al  periodo romano, alla presenza di un noto produttore tra i marchi più rinomati a livello mondiale, che fornirà dettagli e curiosità sulla sua “creatura”. In perfetto stile “Monello” e seguendo le tappe di un particolare e variegato percorso culturale tracciato, nasce quest’evento raffinato ed elegante;  una serata durante la quale gli amanti delle “bollicine perlate” potranno gustare un ottimo champagne, accompagnato da frutta esotica e crudo ed un’occasione utile per conoscere la sua origine, curiosità ed aneddoti sul suo inventore. Un modo anche per trasformare  calde serate d’estate in appuntamenti didattici, con l’obiettivo di presentare e far conoscere in maniera più approfondita pietanze o anche bevande…Questa volta il viaggio porterà alla scoperta  dell’affascinante mondo dello champagne.

 

 

Commenta su Facebook