'Un'Estate da Re': Massimo Ranieri alla Reggia di Caserta

Giovedì 29 giugno (ore 21.00) il primo appuntamento con la kermesse

Caserta - Si alza il sipario sulla stagione Pop&Jazz di “Un’Estate da Re”. Giovedì 29 giugno alle 21 sarà Massimo Ranieri il primo a calcare il palcoscenico della kermesse, distribuita dalla casertana Gest Show, che si svolgerà all’interno del primo cortile della Reggia di Caserta. 

L’artista partenopeo presenterà al Palazzo Vanvitelliano il suo nuovo spettacolo “Malìa”. Si tratta di un viaggio verso un incantesimo; una sorprendente avventura musicale in un tempo magico delle canzoni napoletane, quando, tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio dei Sessanta, quelle melodie già universali si riempirono improvvisamente di estate e di erotismo, di notti e di lune e si vestirono di un fascino elegante e internazionale. 

L’inconfondibile Napoli caprese, che diventò in un baleno attraente, seducente, prestigiosa e sexy come una stella del cinema. Una Napoli che cantava e incantava. E che è diventata una immortale “Malìa”, come suggerisce una parola nascosta tra i testi delle canzoni. Sotto ad ogni nota di quei brani, nati e vissuti nell’intimità dei night e dei piano bar, brillano e ammiccano la formidabile fantasia e l’incontenibile libertà della musica Americana di quegli anni. E forse allora proprio dal jazz bisognava passare, per cancellare qualunque rischio nostalgico e restituire loro tutta la straordinaria energia originaria. Cantate e suonate così, quelle canzoni sono ancora giovani e emozionanti. Come una indimenticabile serata d’amore. Ci sono ancora pochi biglietti disponibili ed acquistabili presso i rivenditori autorizzati (TicketOne e Go2).

 

Commenta su Facebook