“L’Italia nel cuore”. Domenica Portico di Caserta e Macerata Campania unite per le popolazioni terremotate

Un piatto di amatriciana e tanta buona musica per la raccolta fondi promossa dalle associazioni Aria Nuova 3.0 (Portico) e Gioventù 2.0 (Macerata Campania)

Portico di Caserta/Macerata Campania - Una serata all’insegna del buon cibo e della solidarietà. E’ questo l’obiettivo de “L’ Italia nel cuore”, l’evento promosso dalle associazioni “Aria Nuova 3.0” di Portico di Caserta e “Gioventù 2.0” di Macerata Campania.

“Gustare un ottimo piatto di amatriciana sarà il modo migliore per contribuire alla raccolta fondi per le popolazione colpite dal sisma nel centro Italia – spiegano gli organizzatori – e soprattutto per ricordarci che lì la gente ha ancora bisogno dell’aiuto di tutti”.

L’evento, promosso dalle due associazioni attive sui rispettivi territori nella valorizzazione culturale e sociale, si terrà domenica 25 settembre, dalle ore 18, in Piazza Padre Pio a Macerata Campania.

“La scelta della location non è casuale. Abbiamo voluto l’evento in un luogo che sta esattamente al confine tra Macerata e Portico, proprio per sottolineare lo spirito di condivisione e i valori che legano due città, unite per il bene comune”.

La degustazione dell’amatriciana sarà, inoltre, accompagnata dalle sonorità coinvolgenti dei Gem, giovanissima formazione di Portico di Caserta.

L’intero ricavato della serata sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite dal sisma.

Commenta su Facebook