'Vacanze con manette': lo scrittore Amedeo Forastiere alla libreria Spartaco

L'appuntamento è in programma oggi (venerdì 29 gennaio) a partire dalle 18.00

Santa Maria Capua Vetere - (di Tina Abbate) "La storia di un napoletano e della sua visita a Tunisi, un viaggio di piacere che presto si trasformerà in un vero e proprio viaggio dell’inferno". Verrà presentato oggi (29 gennaio), anche a Santa Maria Capua Vetere, il libro 'Vacanze con Manette' dello scrittore Amedeo Forastiere. L'incontro si terrà presso la Libreria Spartacco in via Martucci. 

"Accusato ingiustamente di aver rubato una macchina, il turista napoletano viene trasferito presso il carcere di Bouchoucha. Di lì in poi una serie di intrecci giudiziari animeranno la storia: la dura vita da carcerato, la rigidità di un sistema giudiziario straniero, la voglia di ritornare in Patria percorreranno l’intero iter dell'uomo. Notevole attenzione sarà posta sugli usi e costumi della Tunisia, fornendo molteplici dettagli al punto da far sentire vicino un paese così lontano da noi".

Il racconto nasce da una esperienza dello scrittore vissuta tra il 2008 e 2009 a Tunisi dove si recò per una normalissima vacanza ma, a causa del furto della propria auto, quello che doveva essere un breve periodo di relax si trasformò in un incubo con l'arresto e la detenzione in due carceri, prima a Bouchoucha e poi a Mornaguia. L'autore riesce a tornara a casa dopo vari tentativi di fuga. Nei 10 mesi di permanenza nel paese dei datteri, l'autore incontra anche l'amore.

Commenta su Facebook