Cinema d'essai al Ricciardi di Capua: stasera c'è Pride

Teatro e non solo: queste le premesse di un avvio in grande stile che si avvale di collaborazioni con realtà culturali tra le più consolidate e prestigiose del territorio

Capua - Si arricchisce il cartellone degli appuntamenti proposti dal teatro Ricciardi di Capua, storico contenitore di eventi che due mesi ha rialzato il sipario dopo anni di silenzio. Teatro e non solo, queste le premesse di un avvio in grande stile che si avvale di collaborazioni con realtà culturali tra le più consolidate e prestigiose del territorio. Tra queste il “Caserta Film Lab”, riferimento importante già da anni a Caserta e che da oggi, con Francesco Massarelli, curerà la rassegna cinematografica d’essai targata Teatro Ricciardi. Film, incontri con attori e registi, dibattiti in sala, che prenderanno il via questa sera (4 marzo ore 18.30 - 21.00) con PRIDE, film vincitore della Palma Queer al Festival di Cannes 2014.

Trascinante, socialmente impegnata, spassosa e commovente, Pride è la commedia dell'anno. Da una parte alcuni ragazzi gay di Londra, esuberanti e intraprendenti. Dall'altra i minatori delle remote campagne gallesi, cosa li può unire? Un'insperata, improbabile, rischiosa e bellissima amicizia. Il britannico Matthew Warchus, alla regia, mescola con intelligenza cronaca, umorismo e valori universali.

IL PREZZO SOCI CON LA TESSERA CASERTA FILM LAB E' DI 3,50 EURO 

Commenta su Facebook