Casagiove. Si alza il sipario, al via 'Artestate'

Ecco il programma della kermesse giunta alla 27esima edizione

Casagiove - E' stata presentata, presso il quartiere militare borbonico di Casagiove, la 27esima edizione di 'Artestate', kermesse che vedrà susseguirsi, nel complesso monumentale, una serie di artisti, spettacoli teatrali e musicali. "Artestate - ha detto Elpidio Russo, sindaco di Casagiove - è la manifestazione con la quale si è permesso alla città di emergere a livello culturale e non solo. Oltre ad artisti di qualità, nella giornata di domani sarà presenta la mostra pittorica 'Rigenerazione Pop (nell'altra reggia)' ideata dal dottore Enzo Battarra, dedicata alla pop-art i cui artisti traggono ispirazione dalla quotidianità". L'assessore alla cultura, Davide Rotunno, ha inoltre specificato che nella scelta degli artisti si è tentato di valorizzare i talenti del territorio. Di seguito il programma completo di 'Artestate': 2 settembre: Ernesto Cunto nella commedia 'Socrate Immaginario'; 3 settembre: Paolo Caiazzo con lo spettacolo di cabaret 'Il piacere è tutto mio'; 4 settembre: Pietro Menditto e Linda Petriccione con lo spettacolo musicale 'I migliori anni'; 5 settembre: Franco Mantovanelli e il soprano Cira de Gennaro si esibiranno in un concerto classico napoletano; 6 settembre: L'associazione 'Principio attivo' presentera la commedia ' Mio cugino Roberto'; 7 settembre: Giovanni Allocca ed Enzo Varone nella commedia 'Uno, due, tr3, stella.

Commenta su Facebook