'Festa dell'Albero', l'iniziativa entusiasma San Prisco

La kermesse, dedicata più in generale alla riqualificazione del verve urbano, quest'anno ha affrontato il delicato tema dell'accoglienza

san prisco - Mercoledì 20 novembre, gli alunni dell’Istituto Autonomo Comprensivo di San Prisco sono stati protagonisti dell’ormai celebre 'Festa dell’Albero' dedicata più in generale alla riqualificazione del verde urbano, ma  quest’anno in particolare al delicato tema 'dell'Accoglienza'. Per l’occasione, una delegazione di studenti di ogni ordine dell’Istituto, accompagnati dal Dirigente Scolastico, Dott.ssa Giuseppina Cembalo, e dai docenti referenti del progetto, si sono recati presso l’adottata area comunale 'Largo Fontanella' per la messa a dimora di nuove piante; ciò al fine di contribuire al benessere della città e per rimarcare il desiderio che la cultura dell’accoglienza metta radici nel nostro Paese. Pertanto, alla presenza dell’assessore all’istruzione D’angelo Domenico e dell’assessore al verde pubblico Di Rienzo Gabriele, dei genitori e dei cittadini, gli alunni hanno animato la manifestazione con i loro puntuali interventi, con la lettura di poesie e racconti inediti e con una fantasiosa cartellonistica. L’evento si è concluso con la piantumazione di arbusti di lavanda e rosmarino, gesto simbolico, dedicato ai diritti dei migranti, in particolare al diritto a costruire una vita migliore.

Commenta su Facebook