Settembre al Borgo, il comitato rinuncia

Il sindaco Del Gaudio manda un messaggio a Michele De Simone: "Ringrazio chi si è prodigato per il prosieguo della tradizione"
"Intendo far pervenire a te a tutti gli amici che si sono adoperati in questi giorni i miei personali ringraziamenti e quelli dell'Amministrazione per quanto svolto avendo a cuore il proposito della salvaguardia di "Settembre al Borgo" e della sua tradizione, che il Comune ha affiancato per quanto ci è stato possibile, nella piena condivisione delle considerazioni che muovevano l'azione comune". Queste le parole di un messaggio che il sindaco Pio Del Gaudio ha indirizzato a Michele De Simone che, con Franco Tontoli e Paola Servillo, gli aveva rappresentato l'impossibilità di proseguire l'iter preparatorio di una "edizione di emergenza" di Settembre al Borgo cui si erano impegnati con un costituendo comitato organizzativo. "Ascoltando innanzitutto ciò che mi suggeriscono i miei sentimenti personali - aggiunge il sindaco, cui De Simone, Tontoli e Servillo avevano indirizzato i loro ringraziamenti per quanto fatto nelle scorse settimane -, sento di dover dire, innanzitutto a Paola che ancora ringrazio, di non abbandonare completamente la speranza e l'idea che la manifestazione possa essere realizzata. Scrivo queste parole con il cuore in mano, non avendo nemmeno io deposto tutte le attese per un possibile esito positivo dell'impegno prestato".

Commenta su Facebook