Nasce Ròbert, il fumetto di Saviano

Il disegnatore milanese Vito Manolo Roma ha fatto diventare le sue strip satiriche un libretto presentato alla fiera del libro di Torino

AVELLINO - VIto Manolo Roma è il disegnatore che ha pubblicato il libretto 'Ròbert' raccogliendo le strisce uscite sulla rivista l'Antitempo. Ròbert è Roberto Saviano ma un Saviano che appare innamorato di se stesso e interessato più alle frequentatrici dei salotti letterari che alle conversazioni. Un Saviano che parla uno strettissimo napoletano risultando quasi incomprensibile.  A scrivere i testi di questo fumetto è un avellinese, Angelo Testa, che da quaranta anni ha una bottega di rilegatore a Milano e dichiara: "E' venuto da me questo giovane e gli ho corretto il dialetto dei balloons che era pessimo. Ma non condivido il contenuto delle strip. Non glielo dite, ma Saviano non va trattato così". Il giovane disegnatore milanese invece ha affidato a strisce satiriche e assolutamente antiretoriche un ritratto dello scrittore napoletano. Pubblicate sulla rivista l'Antitempo (visibili anche sul sito Antitempo.it), le strip sono diventate un libretto che è stato presentato alla fiera del libro di Torino. Testa, che ha tradotto i testi in napoletano, racconta la sua esperienza di autore: "Gli ho dato una mano quando ho visto i testi: zoppicava in napoletano. Era venuto da me per una consulenza, ha uno studio vicino al mio e gli ho dato una mano. Ma voglio precisare: ritengo che quel lavoro non renda giustizia allo scrittore".

Commenta su Facebook