Teatro. I Momix tornano in Italia con 'Bothanica', due tappe a Salerno ed Avellino

Eccezionalmente in Italia per solo due tappe la compagnia di ballerini più famosa al mondo. I Momix di Moses Pendleton interrompono la tournèe americana per approdare al Teatro 'Carlo Gesualdo' di Avellino

Avellino/Salerno - Tornano eccezionalmente in Italia per solo due tappe i Momix. La compagnia di ballerini più famosa al mondo interrompe la tournèe americana per approdare al Teatro 'Carlo Gesualdo' di Avellino. Da venerdì a domenica prossimi il corpo di ballo, diretto dal coreografo e fondatore Moses Pendleton, porterà in scena 'Bothanica', un allestimento che 'canta la natura' ispirato alle quattro stagioni. Oltre alle 3 date avellinesi la compagnia farà tappa anche al Teatro Verdi di Salerno, prima di riprendere la sua tournèe internazionale con le date di aprile a Gettysburg, Las Vegas, New Brunswick, La Jolla, Omaha e Philadelphia. Una breve parentesi italiana, insomma, che interrompe il tour che li ha già visti esibirsi nei teatri di Torrington, Boise, Park City, Aspen, Sante, Wickenburg e Phoenix e che porta al Gesualdo un nuovo imperdibile evento internazionale. "Siamo molto orgogliosi di essere riusciti a portare ad Avellino uno spettacolo internazionale di tale livello -spiega il presidente del Teatro 'Carlo Gesualdo' Luca Cipriano- che sarà peraltro in Italia per sole due tappe, entrambe in Campania. Sono certo che il pubblico risponderà numeroso per seguire questo appuntamento unico che contribuisce a fare della Campania uno dei principali catalizzatori del panorama teatrale italiano".

Commenta su Facebook