Furti nel casertano, catturati tre topi d'appartamento

Sono responsabili di 13 furti aggravati e tre furti in danno di private abitazioni

Caserta - I carabinieri di Grazzanise hanno dato esecuzione ad un'ordinanza cautelare applicativa delle misure coercitive della custodia in carcere e degli arresti domiciliai nei confronti di tre indagati gravemente indiziati, a vario titolo, dei reati di furto in abitazione e furti pluriaggravati.

La misura eseguita riflette gli esiti di serrata attività investigativa, diretta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, esperita dal mese di gennaio al marzo 2018, indagine che ha consentito di fare luce su tre furti in danno di private abitazioni nonché di 13 furti aggravati aventi ad oggetti generi alimentari, biciclette e piante ornamentali consumati nelle province di Caserta e Napoli. 

Le indagini sono state svolte attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali nonché attività di geolocalizzazione.

Commenta su Facebook