Incendiano rifiuti a Casaluce: tre giovani in manette (I NOMI)

I tre sono stati sorpresi dai carabinieri in via Limitone

Casaluce - I carabinieri della stazione di Frignano, intervenuti a Casaluce, nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a prevenire e reprimere reati in materia ambientale, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per combustione illecita di rifiuti, del 35enne Vicario Giovanni, del 27enne Fusco Paolo e del 32enne Della Vecchia Luciano.

I militari hanno proceduto al controllo dei tre in via Limitone I tratto, all’interno di un terreno recintato, sorprendendoli proprio mentre erano intenti ad incendiare un cumulo di rifiuti ivi depositati, costituiti da plastica, pneumatici, materiale legnoso e di risulta, con conseguenti esalazioni tossiche propagate verso le adiacenti abitazioni. 

L’incendio è stato domato dai vigili del fuoco di Aversa. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arrestati domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

tags: Casaluce

Commenta su Facebook