Coltivava marijuana nel garage, un arresto ad Aversa

I militari hanno sequestrato 27 piante e marijuana essiccata, già lavorata e pronta per la vendita.

Aversa - I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione abusiva di armi da sparo, Croce Antonio, classe 66, del posto. I militari dell’Arma, a seguito di una perquisizione domiciliare hanno accertato che Croce aveva realizzato, all’interno di un garage nella sua disponibilità, una piantagione di marijuana, composta da 3 piccole serre, dotate di impianti di illuminazione artificiale e riscaldamento. Nella circostanza, sono stati rinvenute e sequestrate 27 piante di marijuana dell’altezza di 1,50 metri circa; 43 di marijuana essiccata, già lavorata e pronta per la vendita; 3 lampade alogene; 2 ventilatori; 4 ventole, nonchémateriale vario per il confezionamento e la lavorazione della sostanza stupefacente. Inoltre, occultate all’interno del garage, i carabinieri hanno rinvenuto 2 pistole tipo giocattolo, artigianalmente modificate con canne perforate ed idonee pertanto ad offendere. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook